archive PDF    Condividi
reply Back

Leghe Dolci Per Brasatura STELLA WELDING ALLOYS

Utilizzate in molteplici ambiti, le leghe dolci per la brasatura di Stella Welding Alloys presentano leghe di stagno in diverse composizioni, con argento, rame, piombo, antimonio e zinco.

Per leghe dolci s’intendono leghe di stagno per la brasatura dolce, ossia gli interventi in cui il materiale d’apporto ha una temperatura di fusione minore ai 450 °C. La brasatura a stagno è utilizzata in molti ambiti, ma soprattutto nell’elettronica. Seppur inizialmente fosse usata la lega di stagno-piombo (la più nota è la SnPb60/40), in seguito alla normativa RoHS (Restriction of Hazardous Substances Directiveia_RoHS, normativa 2002/95/CE) la maggior parte della produzione ha cominciato a convergere su leghe di stagno-rame o stagno-argento. Vengono usate principalmente per acciaio inossidabile e alluminio, per elettronica, elettrotecnica ed elettromeccanica. Per ogni esigenza commerciale o tecnica puoi rivolgerti al nostro premiato servizio di assistenza: consulenti tecnici e operatori professionisti sono a tua disposizione per aiutarti nella scelta o per stilare preventivi su misura.