Condividi
Torna indietroreply

IN EVIDENZA

NOVITÀ

PROMO MISTER WORKER

FACOM

Mister Worker® attribuisce un grande valore agli attrezzi e utensili da lavoro di FACOM, un marchio con cento anni di storia e d’eccellenza in molti comparti, dall’aeronautica all’utensileria, dall’elettrotecnica alla dinamometria. Per questo Mister Worker® è rivenditore ufficiale degli attrezzi FACOM, brand francese di fama mondiale il cui completo catalogo è disponibile in queste pagine web. Dai cricchetti alle chiavi a bussola, dai cacciaviti ai giraviti, passando per martelli e utensili anti-scintilla, scopri gli utensili di questo storico marchio.

FACOM – Le Origini della Produzione di Utensili Professionali

La qualità dei prodotti FACOM è testimoniata dalla sua lunga storia, che nel 2018 compie cento anni dalla nascita dell’attività. Un’attività cominciata negli anni Dieci e strettamente connessa al XX secolo e alle sue grandi innovazioni. Dalle evoluzioni nel mondo dei trasporti (nei campi dell’automobile, della ferrovia e dell’aeronautica), il marchio si è espanso ed ha impresso il suo sigillo sui più grandi cantieri del secolo. Pionieristico fin dalla nascita, avvenuta nel 1918 con la chiave a rullino, dopo un secolo di attività FACOM è diventato il marchio leader della strumentazione manuale in Europa.

Parigi, 1918. In trenta centimetri di acciaio forgiato con un manico in ghisa delle Ardenne nascono la prima chiave FACOM e la ditta stessa, a pochi passi dalla Gare de Lyon. Terminava la Prima Guerra Mondiale e venivano definitivamente consacrate la meccanica e la tecnica. Con un occhio di lungimiranza, il giovane ingegnere Louis Mosès fonda l’8 maggio 1918 la società Franco-Américaine de Construction d'Outillage Mécanique con specializzazione nell’utensileria manuale – da cui il nome FACOM. Il termine Franco-Américaine non è casuale: gli americani si erano imposti nello scenario internazionale per il proprio materiale bellico e il progresso delle tecniche industriali. Pochi operai, non più di una decina, e un’unica produzione per il primo anno: la chiave 101, detta anche Madame 101, che sarebbe rimasta in produzione fino agli anni Sessanta.

Dalle chiavi di serraggio ai trasporti

Da lì in poi, la storia di FACOM sarebbe stata lunga e si sarebbe arricchita di molti prodotti. Il primo mercato è quello delle chiavi di serraggio (come la chiave a cremagliera “Autobloc” a serraggio rapido), attorno al quale ruota la nuova fabbrica a Gentilly, nella periferia di Parigi. Sono gli anni Venti e le automobili cominciano a imporsi sul mercato. Il primo catalogo è del 1924, e nel frattempo si cominciano a firmare i primi contratti in questo campo, con Renault e con Peugeot. Attorno alla metà del decennio FACOM comincia a imporre nel mercato francese le prime chiavi a tubo (genere Stillson), e nel frattempo comincia ad entrare nell’aeronautica, dove c’è un gran fermento e dove si sta venendo a creare l’industria dell’aviazione. Nel 1933 prende vita Air France, che con FACOM avrà un rapporto costante. Il catalogo cresce sempre più e negli anni Trenta conta oltre 500 riferimenti: sono gli anni della grande crescita degli strumenti manuali FACOM. Si diffondono le chiavi piatte, le chiavi a tubo, le chiavi poligonali e le chiavi a pipa e, nel 1937, compaiono le chiavi a bussola.

Terminata la Seconda Guerra Mondiale, dal dopoguerra in poi hanno inizio i cosiddetti “Trenta gloriosi”: trent’anni di grande prosperità economica. Da media impresa FACOM cresce e diventa una vera multinazionale: nell’arco dei tre decenni la crescita media di fatturato è del 13% all’anno. Sono gli anni dell’innovazione delle tecnologie industriali: si automatizzano le officine e la produzione, l’elettronica e successivamente l’informatica si impongono, così come nuovi materiali, dai metalli alle plastiche, e tecniche di forgia. Fra le più importanti novità del dopoguerra si annoverano i primi estrattori, le chiavi a cricchetto, le chiavi a rullino a recupero automatico di gioco. Nel 1948 viene depositato il brevetto della chiave dinamometrica, e due anni più tardi debutta il primo giraviti a manico Isoryl. Nel 1952 FACOM decide di concedere la garanzia a vita a tutti gli utensili, per la prima volta nel mondo industriale europeo.

Dall’automotive all’aeronautica, storia di un primato

Gli anni Settanta simboleggiano il dominio europeo di FACOM: cominciano a proliferare le filiali, in Belgio, Germania, Italia, Regno Unito, Olanda, Svizzera, Stati Uniti e Spagna. Nel 1971 la società fa anche il suo ingresso nella Borsa di Parigi, e nel 1974 il catalogo arriva a contare oltre 4000 riferimenti. Si arriva così al grande traguardo del 1983, quando FACOM viene insignita come numero uno in Europa per l’utensileria manuale e numero tre in tutto il mondo. Un processo di internazionalizzazione vincente: un utensile su tre è venduto al di fuori dei confini francesi. Agli albori degli anni Novanta l’azienda è ormai passata dai 50.000 pezzi al mese, prodotti all’inizio degli anni Cinquanta, ai 200.000 pezzi al giorno del 1993. Non solo: si tratta di una multinazionale multi-specialista, capace di spaziare tra mercati molto diversi fra loro: meccanica, elettricità, elettrotecnica, aeronautica, automotive, per nominarne alcuni. Il gruppo FACOM dedica il 3% del fatturato alla ricerca e sviluppo, un percorso di innovazione instancabile: per esempio gli utensili in titanio per McLaren, nel campo automobilistico. Allo stesso modo, FACOM è protagonista nell’aviazione: Air France, British Airways, KLM, Singapore Airlines o Malaysian Airlines, per citarne alcune, così come Airbus, si affidano a FACOM per la manutenzione e gli attrezzi da lavoro. La diciannovesima edizione del catalogo FACOM conta più di mille pagine e circa 10.000 codici di riferimento, una vera e propria “Bibbia dell’utensileria”.

Scopri le novità, le offerte e i prezzi degli utensili FACOM

FACOM ha costruito la sua reputazione sulla capacità di lanciare sul mercato utensili innovativi in termini di sicurezza, efficacia, ergonomia e design. Oggi grazie a Mister Worker® è possibile rinnovare la propria attrezzatura da lavoro con gli utensili manuali FACOM a cifre decisamente convenienti. L’ideale è consultare frequentemente la pagina delle Offerte Speciali FACOM, una selezione di opportunità tanto per l’industria quanto per i consumatori, accuratamente scelte dai nostri specialisti per portare la qualità di questi attrezzi professionali sul mercato a prezzi concorrenziali. Tra le offerte disponibili troviamo, per esempio, la chiave a rullino FACOM 113A.10CG: l'impugnatura è rivestita con una guaina in materiale plastico, resistente ed ergonomico, mentre il corpo e la testa sono in acciaio cromato con finitura lucida. La ganascia mobile ha la possibilità di mettere un fermo in posizione di massima apertura, e la chiave ha la possibilità di preregolazione dell'apertura dei becchi grazie a una gradazione millimetrica. Si tratta di una chiave di manovra professionale, affidabile e resistente, ideale soprattutto per chi ne fa un utilizzo prolungato.

Tutti gli utensili professionali FACOM sono protetti dalla Garanzia Ufficiale

Dagli assortimenti di utensili ai set di chiavi e ai carrelli portautensili da officina, dalle chiavi ad apertura fissa e variabile ai cricchetti, le bussole e gli attrezzi per il serraggio controllato, passando per pinze, giraviti, martelli, attrezzi per segare, forare e tagliare, per l’estrazione e l’illuminazione, gli utensili motorizzati e gli utensili fluorescenti, gli utensili RFID, arrivando poi all’elettronica e all’elettrotecnica, all’aeronautica, agli utensili automotive e ai veicoli industriali: bisogna prendere fiato più volte per provare a descrivere le infinite sfaccettature e categorizzazioni del catalogo FACOM presente su Mister Worker®. Da tenere sempre a mente inoltre che tutti gli utensili manuali professionali presenti nel catalogo FACOM sono protetti da Garanzia Ufficiale. È così possibile acquistare in tutta tranquillità su Mister Worker®, grazie alla copertura della garanzia. Per qualsiasi dubbio o richiesta di informazioni, è possibile scrivere all’assistenza Mister Worker® per entrare in contatto con uno dei nostri esperti.

Il Blog di Mister Worker

scopri come pagare a rate e a tasso zero su mister worker®

Rinnovare la propria attrezzatura da lavoro è un investimento necessario per lavorare meglio, con tempi più rapidi e assicurando al contempo una minore usura degli utensili e una maggiore s [...]

guida agli utensili speciali facom

Guida ad utensili e attrezzi speciali Facom: dagli anti-deflagranti ai fluorescenti, dagli RFID agli SLS

Catalogo Completo Facom

Scarica e guarda il catalogo PDF