Condividi
reply Back

Scopri la Rete di Carrozzerie Auto180, nuovo Partner di Mister Worker™

Pubblicato il : 14/12/2020 09:00:11
Categorie : Le novità Mister Worker , Mister Worker

Lorenzo Porta

Oggi siamo in compagnia di Lorenzo Porta, amministratore delegato di Auto180 SPA e titolare della struttura Portacar Service Srl di Milano, per scoprire il network di carrozzerie Auto180 e parlare di alcune delle novità che interessano il settore dell’automotive. Mister Worker™ è un fornitore ufficiale di utensili manuali USAG per l’intera rete di carrozzerie facente parte di Auto180.

Cos’è Auto180 e come ha avuto inizio questo il progetto?

Auto180 Spa nasce nel 2018 dall’idea di 25 soci fondatori, dei quali faccio parte, che a seguito dello scioglimento di un network di carrozzerie ben avviato ma ceduto ad una multinazionale, decidono in un gruppo ristretto di dare inizio ad una nuova avventura. Ovviamente per portare a compimento il sogno di creare una nuova rete di carrozzerie ci sono voluti circa due anni di sviluppo con professionisti del progetto.

Come si è sviluppata la vostra rete di carrozzerie e come prevedete di espandervi in futuro?

La nostra rete è partita da delle fondamenta molto solide, ovvero i 25 soci fondatori. Dopo poco il numero delle carrozzerie è cresciuto arrivando a 50, poi ad 80, fino ad arrivare alle 93 strutture odierne, tutte affiliate con metodica e criterio, senza lasciare nulla al caso. Le carrozzerie parte della rete di Auto 180 sono infatti selezionate in base a conoscenze, rapporti umani e valori.

Questa consistente espansione della rete comporta una riqualifica del settore, portata avanti senza scardinare le dinamiche territoriali e personali di ogni singola struttura. L’obiettivo è quello di creare una rete solida, dando allo stesso tempo centralità ad ogni singolo imprenditore facente parte del progetto Auto180. Contiamo di continuare la nostra forte espansione con l’obiettivo di arrivare a 250 carrozzerie affiliate entro la fine del 2022.

Auto180

Come è cambiato il settore delle carrozzerie con l’introduzione del concetto di Network? Quali innovazioni e vantaggi offre il modello a rete di Auto180?

Nel mercato delle carrozzerie erano già presenti diversi modelli di network, Auto180 è entrato in punta di piedi in questo settore distinguendosi perché non tratta i suoi affiliati come merce da svendere ma dà assoluto valore a ogni struttura affiliata e agli imprenditori del settore. 

Fin dall’inizio abbiamo dato grande importanza alla formazione, attività fondamentale per tutte le figure presenti in carrozzeria, promuovendo eventi formativi attraverso l’Accademia Auto180.
Inoltre, in un settore dove la normativa di riferimento è ormai datata 1992, il nostro network ha introdotto l’emissione di una certificazione di conformità riparativa dopo un danno derivante da un incidente.
Il nostro obiettivo è portare dei vantaggi alle carrozzerie affiliate, per questo concludiamo degli accordi di partnership con aziende leader del settore, cercando di scardinare un sistema ormai obsoleto dove la lotta al ribasso la fa da padrona.

Quali sono le tipologie di interventi di manutenzione più frequenti che vengono svolti nella vostra rete di carrozzerie? Quali sono gli attrezzi e utensili indispensabili per la vostra attività? 

Al proposito, devo dire che le nostre strutture sono tutte carrozzerie multiservice, si tratta quindi di carrozzerie con annesse officine per la riparazione meccatronica dei veicoli e gommisti. Questa caratteristica ci consente di offrire un servizio completo al cliente finale, con standard molto elevati, frutto di investimenti fatti negli anni in strutture, attrezzatura, utensileria e diagnostica indispensabile per qualsiasi intervento sulle autovetture.

Il mondo dell’automotive è in costante evoluzione e cresce il numero di veicoli elettrici e ibridi in circolazione. Quali competenze e utensili specifici richiede la manutenzione di auto elettriche?

Proprio per seguire l’evoluzione del settore, attraverso un percorso formativo, Auto180 ha portato tutti i suoi affiliati a conseguire un “patentino” per operare sulle vetture ibride ed elettriche. Questa nostra azione nasce dalla consapevolezza che sarebbe impossibile approcciare un settore come questo senza le basi normative e formative. Inoltre, la nostra rete di carrozzerie si è dotata dell’attrezzatura adatta a fare questo tipo di lavorazioni.

I nostri affiliati utilizzano i migliori utensili e attrezzature per la messa in sicurezza dei veicoli ibridi ed elettrici durante le lavorazioni di manutenzione: tester, computer/software, dispositivi di protezione etc.

Le auto di ultima generazione equipaggiano dei sistemi sempre più complessi tra componenti meccanici, elettrici ed elettronici. Come si è evoluta la dotazione delle vostre carrozzerie negli ultimi anni?

Anche in questo caso possiamo dire che le strutture, dato il correre inesorabile dei tempi, hanno dovuto adeguarsi con strumentazione di diagnostica per la calibrazione di sistemi ADAS, per la misurazione e certificazione dei danni derivanti da incidenti, per la verifica e riparazione degli impianti ibridi ed elettrici.

Sono state fatte accurate valutazioni nella scelta dei partner di Auto180, sempre all’avanguardia, prediligendo prodotti di alta qualità e di ultima generazione, sempre prestando attenzione al rispetto dell’ambiente. 

Condividi
Aggiungi un commento

 (con http://)