Condividi
reply Back

Intervista con l'Esperto: la scelta delle seghe a tazza

Pubblicato il : 24/03/2020 09:00:02
Categorie : Flir , Guida agli utensili da lavoro , Mister Worker , STELLA WELDING ALLOYS

Massimo Castelnovo

Oggi sul blog di Mister Worker™ siamo in compagnia di Massimo Castelnovo, Trade Manager presso Stanley Black & Decker, per aiutare i nostri clienti nella scelta della sega a tazza Lenox più adatta ai loro bisogni.

MW: Quali sono le caratteristiche da considerare quando si sceglie una sega a tazza?

M.C.: Premesso che la fresa a tazza è uno accessorio che non può mancare nella cassetta degli attrezzi di un professionista del settore ma anche di un appassionato del fai da te, le caratteristiche per la scelta di una sega a tazza sono determinate dal tipo di materiale sul quale bisogna effettuare la foratura. Le seghe a tazza infatti garantiscono un foro affidabile e preciso su molteplici tipi di materiale, come il legno, legno con chiodi, MDF, laminati, alluminio, acciaio inossidabile, ghisa, metalli non ferrosi, plastica, cartongesso, fibra di vetro, Corian, ceramica, gres porcellanato, marmo, ardesia, mattoni, e altri ancora. Oltre al materiale dell’oggetto da forare, è necessario considerare il materiale della sega a tazza che può essere bimetallica, con riporti in metallo duro o diamantata.

Nella gamma Lenox ci sono tre linee di seghe a tazza:

Guida alla scelta della sega a tazza

MW: Quali materiali innovativi vengono utilizzati per fornire un prodotto più sicuro (minor rischio di rottura) e duraturo?

M.C.: Una fresa a tazza di qualità ha una struttura realizzata principalmente con acciaio ad alta tenuta, deve avere una parete robusta e un fondello rinforzato per ridurre notevolmente le vibrazioni. Inoltre, specialmente nelle seghe a tazza bimetalliche, la geometria e l’affilatura dei denti sono fondamentali per la durata del prodotto. La presenza di una percentuale di cobalto pari al 7/8% garantisce la resistenza della sega contro le rotture anche in applicazioni gravose.   

MW: In questo contesto, si colloca il marchio Lenox. Come si posiziona nel mercato e come si distingue dalle marche concorrenti?

M.C.: Lenox è un marchio con più di 100 anni di presenza sul mercato mondiale e da sempre è sinonimo di qualità e prestazione nella produzione di accessori dedicati alle operazioni di taglio e foratura. Le prime seghe a tazza Lenox hanno fatto il loro ingresso sul mercato nel 1959 e da allora fino ai giorni nostri si sono sempre contraddistinte per l’ottimo rapporto qualità/prezzo delle sue frese a tazza bimetalliche, con riporti in metallo duro o diamantate. 

MW: Quali sono i prodotti su cui Lenox punta di più in questa categoria di articoli?

M.C.: La gamma principe di Lenox è sicuramente quella delle seghe a tazza bimetalliche. Si tratta di una gamma completa con possibilità di eseguire fori dal diametro minimo di 14 mm fino ad un massimo di 210 mm. Sono seghe in grado di garantire ottimi risultati in termini di velocità e durata su materiali diversi grazie alla tecnologia di produzione che, per alcuni processi, è coperta da brevetti che derivano dalla grande esperienza maturata da Lenox nel settore delle lame per sega a nastro per impieghi industriali.     

seghe a tazza Lenox

MW: Quali vantaggi ha portato la tecnologia T3™ SPEED SLOT?

M.C.: La tecnologia T3™SPEED SLOT, coperta da brevetti, ha fatto si che le seghe a tazza Bimetalliche Lenox garantiscano prestazioni di taglio, velocità e precisione su materiali differenti grazie ad una esclusiva geometria e ad un profilo aggressivo dei denti. Queste seghe a tazza richiedono meno pressione in fase di foratura e riducono la tendenza al bloccaggio sui materiali più sottili. Nel caso di forature su legno, le aperture laterali SPEED SLOT garantiscono una rapida rimozione del materiale anche su profondità di 45 mm.

MW: Quali sono gli accessori indispensabili per utilizzare le frese a tazza Lenox?

M.C.: Per operare le seghe a tazza hanno bisogno di un alberino dove montare la sega del diametro richiesto. Generalmente esistono due misure di alberini, uno per i diametri da 14 a 30mm e uno per i diametri da 32 a 210mm. Nella gamma Lenox esistono anche degli alberini chiamati SNAP-BACK che garantiscono una sostituzione rapida e senza utensili delle seghe a tazza.  

Altro accessorio fondamentale è la punta pilota che si monta sull’alberino, ed è necessaria per iniziare il foro prima di passare al diametro della sega richiesto. 

MW: Cosa possiamo aspettarci da Lenox nel futuro nel mondo delle seghe a tazza?

M.C.: In un futuro molto prossimo, Settembre 2020, Lenox rinnoverà la gamma delle seghe a tazza con inserti in metallo duro.
I nuovi prodotti garantiranno una durata 50 volte superiore alla gamma attuale mantenendo prezzi in linea con il listino attuale.
Successivamente anche la gamma principale delle seghe a tazza Bimetalliche T3™ SPEED SLOT verrà aggiornata con la nuova tecnologia T4™ la cui adozione permetterà di ottenere seghe a tazza sempre più performanti e durature, garantendo agli utilizzatori la fornitura di prodotti di alta qualità come da tradizione Lenox.

Prodotti associati
Condividi
Aggiungi un commento

 (con http://)