Condividi
reply Back

SCOPRI L'ALLESTIMENTO PER FURGONI MATRIX DI USAG

Pubblicato il : 23/01/2018 15:59:22
Categorie : Guida agli utensili da lavoro , Mister Worker

Hai acquistato un furgone per la tua attività lavorativa, e vorresti trasformarlo in una vera e propria officina mobile? Nel catalogo di Mister Worker™ puoi trovare il catalogo completo dei componenti modulari Matrix di USAG, studiati per creare l’allestimento perfetto. Oggi ti voglio dare qualche consiglio pratico su come allestire il furgone, aiutandoti a capire quali sono le cose da tenere assolutamente in considerazione per essere soddisfatto del risultato finale.

COME SCEGLIERE IL FURGONE DA LAVORO

Quando si acquista un furgone da lavoro bisogna sempre considerare le dimensioni del vano di carico, da scegliere dopo aver valutato attentamente l’utilizzo che se ne farà. Se il furgone serve solamente per effettuare trasporto di oggetti, sarà sufficiente acquistarne uno con un vano di carico non troppo ampio. Ma se hai intenzione di lavorare a bordo del furgone, sarà fondamentale acquistarne uno che abbia un vano di carico con lunghezza, larghezza e altezza sufficienti per farci stare te stesso e una serie di moduli specifici per l’attività che dovrai svolgere, come per esempio un banco da lavoro e un pannello porta attrezzi.

Da tenere in considerazione durante la scelta del furgone da lavoro è anche la portata del veicolo: gli allestimenti per furgoni utilizzano materiali innovativi e non troppo pesanti, ma devi pensare anche al peso dell’attrezzatura di lavoro che inserirai nei vari moduli e che contribuirà ad alzare il peso totale dell’allestimento. Solitamente, gli attrezzi e gli utensili professionali che vengono inseriti nel furgone hanno un peso di 4 volte superiore a quello dell’allestimento, e per questo motivo bisogna sempre scegliere un furgone che abbia un’alta capacità di carico: spenderai un po’ di più, ma avrai la certezza di viaggiare sicuro!

COME ALLESTIRE L’INTERNO DI UN FURGONE

La prima cosa da fare quando si allestisce un furgone è proteggere le pareti interne del vano di carico, sia verticali che orizzontali. La parte a cui prestare maggiore attenzione è senza dubbio il pianale, che non è mai completamente piatto ed è continuamente sottoposto allo stress di carico dovuto alla pressione di tutti i pesi che gli andranno collocati sopra. Per questo è molto utile dotarsi di un pianale di rinforzo, come il pianale fenolico USAG 5005 A/REN: disponibile per numerosi modelli di furgone da lavoro, è realizzato in multi strato di legno di betulla con una speciale lavorazione fenolica anti scivolo; ha uno spessore di 9 mm e una portata massima di 14 quintali con peso distribuito.

Pianale fenolico per furgoni USAG Matrix

Bisogna poi prestare attenzione alla protezione delle pareti verticali, perché la carrozzeria dei furgoni è solitamente priva di protezioni (o quasi) ed è quindi molto facile danneggiarla dall’interno. Mister Worker™ ha in catalogo una selezione di pannellature e coperture per le pareti del furgone, tutte pronte per l’uso e pensate per impedire anche il minimo danneggiamento: sono fondamentali per evitare di danneggiare la lamiera del furgone e, di conseguenza, il formarsi di ossidazione all’esterno.

Dopo aver ultimato la protezione dell’interno del furgone, si può passare a studiare il miglior allestimento per il proprio furgone. Puoi scegliere di inserire scaffali, cassettiere porta attrezzi, piani di lavoro e altri moduli utili per lavorare in movimento: l’importante è che tu abbia bene in mente quali sono le attrezzature di lavoro che intendi portare con te per svolgere la tua attività, in modo da poter scegliere i moduli più adatti per il trasporto e l’utilizzo. Molto utile per trasportare vari oggetti e attrezzi professionali è il box portautensili USAG 5002 D2N: si tratta di un baule chiuso dotato di antica basculante, con un’altezza utile interna di 355 mm e una chiusura con serratura, molto utile per tenere al sicuro elettroutensili e ricambi di vario genere.

Box portautensili USAG Matrix

Oltre a box portautensili di varie dimensioni, sono anche disponibili nel catalogo di Mr. Worker™ varie cassettiere USAG Matrix con cassetti fissi dotati di guide, che possono essere personalizzati con vaschette di vario tipo, utili per contenere gli utensili manuali e tenerli sempre in ordine. Ci sono vaschette con più scomparti, vaschette per minuteria, tutte in plastica leggera e resistente anti urto e anti graffio. Inoltre, ci sono anche scaffalature a vista, utili soprattutto se hai bisogno di tenere sempre a portata di mano utensili e ricambi di vario genere, ma anche per collocarvi contenitori porta utensili che hai bisogno di spostare dal furgone alla tua officina. Visita subito la nostra sezione USAG Matrix Allestimento Furgoni per scoprire tutti i moduli disponibili, e contattaci a [email protected] o allo 02 9143 3257 se hai bisogno di assistenza o se vuoi un preventivo personalizzato.

Dopo aver scelto i mobili per furgone più adatti alle tue esigenze, devi assolutamente ricordarti di curare l’illuminazione interna: avere una buona luce è fondamentale per lavorare al meglio nella tua officina su ruote e per trovare velocemente tutti gli utensili di cui hai bisogno. Mister Worker™ ha a disposizione una serie di lampade USAG utili a questo scopo, che possono utilizzare la tensione di 12V della batteria del veicolo per illuminare al meglio tutta la zona e permetterti di svolgere al meglio la tua attività.

Un’ultima cosa che devi acquistare per allestire al meglio il tuo furgone è una rampa di carico, utile alleata se devi caricare o scaricare carrelli porta attrezzi o macchinari con ruote: su Mr. Worker™ troverai una selezione di rampe da carico Gierre, sia fisse che pieghevoli, da scegliere con cura in base all’utilizzo che se ne deve fare. 


Per concludere, ecco un breve video USAG che ti sarà sicuramente di aiuto per capire come allestire al meglio il furgone da lavoro!

COSA FARE DOPO AVER ALLESTITO IL FURGONE

Una volta terminato l’allestimento del furgone, bisogna effettuare un collaudo attento e minuzioso: verifica che sia tutto perfettamente fissato e fai un giro di prova per vedere se l’allestimento regge bene anche agli sbalzi su strada. Un’altra cosa che dovresti assolutamente fare finito il giro di collaudo? Richiedere alla motorizzazione della tua provincia di modificare il tuo mezzo, trasformandolo da semplice furgone o autocarro a officina mobile: benché non sia obbligatorio, è sempre consigliabile farlo per accedere a sconti sulle assicurazioni, che spesso vengono proposti per chi ha officine mobili.

Questi erano alcuni consigli che spero ti siano stati utili per allestire il tuo furgone da lavoro. Se decidi di acquistare da Mister Worker™ e hai bisogno di un preventivo personalizzato, non esitare a inviarci una email a [email protected]: i nostri esperti ti risponderanno nel minor tempo possibile, proponendoti la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Condividi
Aggiungi un commento

 (con http://)