Condividi
reply Back

COMPRARE UNA SCALA DA LAVORO ONLINE

Pubblicato il : 12/10/2016 12:55:22
Categorie : Guida agli utensili da lavoro , Mister Worker

Acquistare online è per molti ormai diventata un’abitudine, quasi un gioco da ragazzi. Sempre più italiani, infatti, si rivolgono a questa modalità di vendita per fare i loro acquisti, conoscono i diritti dei consumatori e cosa li spetta dopo un acquisto online e si rivolgono anche sempre di più a pagamenti anticipati o via internet. Tuttavia, ci sono alcuni prodotti che per molti è difficile scegliere online: tra questi ci sono le scale, casalinghe o da lavoro.

Che si tratti di scale per interni o per esterni, comprare scale online può risultare un’impresa ardua per molti, poiché preferirebbero vedere direttamente il prodotto in oggetto, rendersi conto della sua robustezza e anche delle effettive dimensioni delle scale. Tutte queste preoccupazioni sono comprensibili, soprattutto perché comprare scale o altri sistemi di elevazione come trabattelli, risulta abbastanza oneroso visto i prezzi di scale di buona qualità e le spese di spedizioni che spesso sono consistenti. Infatti, i costi di spedizione sono calcolati in base al peso volumetrico dell’oggetto da spedire e le scale e i trabattelli sono generalmente ingombranti e pesanti.

Tuttavia, sono sicuro che un acquisto online di scale abbia anche molti aspetti positivi da non sottovalutare e che vorrei riassumervi qui di seguito. Infatti, acquistare su internet è molto comodo perché è possibile effettuare un acquisto in qualunque momento, sempre e ovunque voi siate e perché vi consente di far recapitare la merce direttamente all’indirizzo che preferite, senza farvi scomodare dovendo andare a prendere i prodotti di cui avete bisogno. Questo vantaggio è ancora maggiore nel caso in cui la merce acquistata sia particolarmente voluminosa e ingombrante, come accade nel caso delle scale: non tutti, infatti, hanno a disposizione mezzi adeguati per trasportare l’acquisto al proprio domicilio.

Credo, quindi, che acquistare scale online sia una soluzione vantaggiosa per tutti, perciò vorrei fornirvi informazioni utili su come acquistare online in tutta tranquillità scale da lavoro.

 

COME SCEGLIERE UNA SCALA DA LAVORO

La risposta a questa domanda è forse abbastanza banale: bisogna scegliere la scala in base alle proprie necessità o meglio ai lavori per cui si desidera utilizzarla. Infatti, partendo da queste considerazioni avremo la possibilità di raccogliere tutti i dati che ci servono per capire quale scala fa al caso nostro. I dati fondamentali che dobbiamo raccogliere sono: quali altezze dobbiamo raggiungere, se possiamo scegliere una scala singola (che ha sempre bisogno di un appoggio alla parete), oppure se abbiamo necessariamente bisogno di una scala doppia che sta in piedi anche da sola.

A seconda del tipo di lavoro che andremo a svolgere, quindi, ci orienteremo verso modelli di scale diverse. A titolo esemplificativo esaminerò per voi qui di seguito alcune esigenze lavorative, consigliando per ognuna quale scala sarebbe più opportuno abbinare. Spero in questo modo che possiate trovare il modello di scala più adatto alle vostre esigenze.

Scala doppia: ideale per piccoli e grandi lavori domestici

Se avete bisogno di scale per lavorare in casa, per effettuare piccoli o grandi lavori di manutenzione domestici e pulizie o per svolgere lavori di giardinaggio o manutenzione esterna, senza necessità di raggiungere altezze troppo elevate, una scala doppia o scala casalinga è quello che vi serve.

Le scale casalinghe in commercio sono disponibili in diverse misure. Potete trovare scale casalinghe con 3 oppure anche fino a 8 o 12 gradini. Le prime consentono di raggiungere un’altezza di lavoro di circa 2,50 metri; mentre con 8 gradini potrete arrivare fino a 3,80 m e fino a 4,81 m nel caso di 12 gradini.

Il vantaggio di una scala doppia è quello di fornire una solida struttura, fornita di un tronco di supporto, che vi consente di raggiungere punti elevati senza necessità di trovare un appoggio a una parete. Inoltre, le scale doppie sono fornite di una piattaforma in acciaio e di un guardacorpo (spesso fornito di vaschetta porta-utensili e gancio porta-secchio) che consentono di raggiungere l’altezza massima della scala in tutta sicurezza, garantendo grande stabilità, e di mantenere un grande confort anche mentre si stanno svolgendo lavori in elevazione.

Per un uso domestico è quindi consigliabile optare per scale doppie. I modelli disponibili sul mercato sono svariati, preferite sempre una robusta scala in alluminio, con gradini zigrinati antiscivolo e con larghezza superiore ai 10 cm per garantirvi confort in fase di utilizzo e grande sicurezza poiché avrete sempre il piede ben appoggiato, evitando pericolose perdite di equilibrio o scivolamenti. Verificate che le articolazioni della scala siano in acciaio e che siano super resistenti, ma soprattutto, assicuratevi che le scale abbiano la certificazione EN131, solo così sarete davvero sicuri di avere fatto l’acquisto ideale.

 

Scale telescopiche e scale trasformabili per lavorare a altezze più elevate

Chi ha necessità di lavorare, invece, ad altezze più elevate, ma non vuole rinunciare alla solidità e alla comodità di una struttura auto portante, che non ha bisogno di ulteriori superfici di appoggio per stare in piedi, può rivolgersi alle scale trasformabili o alle scale telescopiche. Anche queste infatti sono scale doppie e non necessitano, dunque, di ulteriori sostegni e punti di appoggio per stare in piedi.

Le scale telescopiche spesso arrivano oltre gli 8 m di altezza. Il principale vantaggio delle scale retrattili o telescopiche è che esse possono non solo allungarsi, arrivando alle altezze che abbiamo appena menzionato, ma anche (e soprattutto) che, essendo retrattili, possono essere ricompattate quando non utilizzate. Questo le rende meno ingombranti, a tutto vantaggio della portabilità.

Inoltre alcune scale telescopiche come quelle in figura consentono di posizionare la scala in diversi modi a seconda delle esigenze.  Infatti, è possibile utilizzare questa scala come scala doppia sia mantenendo l’apertura iniziale, sia allungando i montanti della scala, in modo da aumentare l’altezza di lavoro. È possibile anche allungare il montante in modo asimmetrico per adattare la scala alle superfici di lavoro e per trovarsi sempre in condizioni ottimali nelle fasi di lavoro. Infine, è possibile aprire completamente la scala per utilizzarla nella sua massima estensione come scala singola.

Le scale trasformabili consentono di arrivare a 7-8 m di altezza. Vi sono anche le scale trasformabili triple che arrivano fino ai 9 m di altezza.  La scala trasformabile si compone di due o tre pezzi che possono essere regolati tra loro in base alle altezze da raggiungere e alle esigenze di lavoro specifiche. Sono più ingombranti rispetto alle scale telescopiche, ma consentono in genere di raggiungere altezze più elevate.

Nonostante le loro differenze, possiamo comunque considerare sia le scale retrattili o telescopiche sia le scale trasformabili come ideali per piccoli o grandi lavori di manutenzione sia in ambienti interni dai soffitti piuttosto alti come capannoni, chiese o vecchie case, sia per lavori all’esterno che richiedano di raggiungere altezze considerevoli e abbiano lo spazio per l’apertura di una scala doppia.

 

La grande praticità delle scale singole

Le scale singole presentano il grande vantaggio di essere generalmente più leggere e meno ingombranti rispetto alle scale doppie, sia durante il trasporto, sia in fase di lavoro, poiché appoggiandosi a una parete, necessitano di meno spazio per l’apertura. Per utilizzarle in maniera ottimale è necessario che siano posizionate in posizione frontale e direttamente sulla superficie di lavoro. Le scale singole semplici hanno generalmente un’altezza di lavoro che si aggira attorno ai 5-6 m e sono ideali sia per interni con soffitti molto alti, sia per esterni. Le scale singole a sfilo, invece, sono ideali per ambienti esterni e consentono di raggiungere altezze ancora a maggiori, arrivando fino a 13 m. Queste ultime sono, generalmente, il modello di scala che consente di salire maggiormente e di svolgere lavori ad altezze più elevate. Anche per questo motivo, sono meno stabili rispetto alle scale doppie ed è necessario prestare molta più attenzione durante il loro utilizzo.

Per chi non ha esigenze particolari legate a grandi altezze da raggiungere e un ridotto spazio di manovra, il mio consiglio è quello di rivolgersi a scale doppie: anche se più pesanti, queste garantiscono una grande stabilità e un ottimo confort durante l’utilizzo.

Infine, vorrei menzionare due tipi di scale ideali soprattutto per uso professionale nei magazzini o nei depositi: le scale a castello. Scale dotate di massimo confort di utilizzo con gradini larghi fino a 20 cm, guardacorpo e corrimano ergonomico che consentono di lavorare in tutta sicurezza e confort anche in altezza. 

 

COME ACQUISTARE UNA SCALA DA LAVORO ONLINE

Inannzitutto, rivolgetevi sempre a marchi conosciuti e certificati. Sulla sicurezza non si scherza, soprattutto quando si ha a che fare con sistemi di elevazione. Assicuratevi che il marchio che scegliete rispetti il D. Lgs. 09 aprile 2008 n. 81 “Testo unico sulla sicurezza”, che riunisce tutte le disposizioni in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro previste dalla legislazione italiana. Controllate che i prodotti a cui siete interessati siano provvisto di Certificato di Conformità, questo vi garantisce che un Ente certificatore ufficiale ha testato l’affidabilità del prodotto stesso. Queste certificazioni vi garantiranno che i prodotti che state scegliendo sono sicuri, resistenti e completamente affidabili, anche se voi non potrete toccare con mano la scala in questione.

   

Come riconoscere un prodotto regolarmente certificato?

  • Verificate che sia presente un’etichetta sulla quale siano riportati:
  • Nome produttore o distributore
  • Descrizione tipo di prodotto
  • Istruzioni utili per un corretto impiego
  • Altezza massima in fase d’utilizzo
  • N. gradini o pioli
  • Mese e anno di fabbricazione
  • Portata massima
  • Peso del prodotto
  • Normativa di riferimento 
2

Controllate che sia presente il manuale d’uso e manutenzione: questi permettono all'utilizzatore di usare correttamente e in completa sicurezza il prodotto in oggetto.

3. Richiedete il Certificato di Conformità al produttore per verificare che il prodotto risponda alle normative in vigore. Ogni certificato è numerato: potrete quindi verificarne l’autenticità segnalando agli enti abilitati il numero di Certificato di Conformità del prodotto.

 

Gierre Scale è un’azienda molto attenta alle normative in materia di Sicurezza sul Lavoro vigenti. Per questo tutte le scale Gierre sono sottoposte a rigidi controlli grazie ai quali possono essere certificate EN131. La sicurezza e l’affidabilità sono due elementi fondamentali nella produzione Gierre. Infatti, quest’aziende aggiorna sempre gli standard prodottivi in base alle normative vigenti. Leggete qui gli ultimi aggiornamenti alla normativa EN131 in materia di sicurezza nell’utilizzo di Scale Portatilil. Fate come noi, fidatevi solo di produttori certificati e affidabili come Gierre Scale.

  

Spero che queste informazioni siano state per voi utili per convincervi che anche le scale possono tranquillamente essere acquistate online. Bastano poche e semplici precauzioni per fare un acquisto adeguato alle proprie esigenze e che risponda a tutti i requisiti di sicurezza e affidabilità necessari. Nel caso in cui aveste ancora dei dubbi, però ricordatevi che potete contattare il centro assistenza che sarà lieto di rispondere ai vostri dubbi e alle perplessità rimaste, qualora ancora ve ne siano! 

Condividi
Aggiungi un commento

 (con http://)